Daybreak Games acquisisce Cold Iron Studios; Il gioco Alien di Cold Iron è ancora in fase di sviluppo

Cold Iron Studios, lo sviluppatore al lavoro su un nuovo titolo basato sul franchise di Alien, è stato ufficialmente acquisito da Daybreak Games.

In una dichiarazione pubblicata sul sito Web ufficiale di DayBreak l’11 agosto, è stato annunciato che lo sviluppatore e l’editore avevano acquisito lo studio e li avrebbero assistiti nello sviluppo del loro prossimo titolo.

Il co-fondatore di Cold Iron Craig Zinkievich manterrà il suo ruolo di capo dello studio e il suo sparatutto multiplayer Alien continuerà a svilupparsi, anche se Zinkievich riporterà ora a Ji Ham, l’attuale CEO di Daybreak Games.

“Siamo incredibilmente orgogliosi ed entusiasti di far parte della famiglia Daybreak”, ha affermato Zinkievich. “Daybreak e Cold Iron condividono la stessa passione e la stessa lunga storia di offrire giochi multiplayer ricchi di azione al pubblico di tutto il mondo. Unendo i nostri decenni di esperienza nello sviluppo e nel lancio di titoli multiplayer di successo a livello globale, siamo destinati a creare grandi giochi insieme”.

Ham condivideva più o meno lo stesso sentimento riguardo all’acquisizione dello studio da parte di Daybreak.

“Siamo entusiasti che Cold Iron Studios si unisca alla famiglia Daybreak Games e acceleri la nostra prossima generazione di crescita”, ha affermato Ham. “Gli investimenti strategici in team di grande talento e comprovati che hanno leader eccezionali e un track record nello sviluppo di incredibili giochi online sono una parte importante della nostra crescita e strategia per Daybreak”.

Poco altro è stato rivelato sull’acquisizione di punti più fini e non sono state rilasciate nuove notizie sull’imminente gioco Alien di Cold Iron.

La mossa arriva dopo diversi anni di ristrutturazione e rifocalizzazione per Daybreak Games. Nel 2018, la società ha subito massicci licenziamenti in seguito al rilascio di H1Z1, dopodiché ha cercato nuove opportunità di sviluppo e pubblicazione.

Leggi  GOC.com ritira il lancio della devozione dopo aver presumibilmente ricevuto "messaggi dei giocatori"

Anche i Cold Iron Studios hanno attraversato un periodo di transizione negli ultimi mesi, con la Disney che ha già venduto lo studio a Scopely dopo l’acquisizione della Fox da parte della Disney nel 2019.

cerca di più

Torna su