Rainbow Six: La squadra regala una vittoria importante perché si indossa la pelle sbagliata

Nella GSA League in Rainbow Six Siege, una squadra di nuovi arrivati ​​ha regalato una vittoria che avrebbe potuto arrivare in finale. Il motivo è che uno dei giocatori ha scelto la skin sbagliata per il proprio operatore. Questo è contro le regole.

Chi è la persona di cui parli? FACT Gaming è da molto tempo una delle squadre della GSA League come promettente nuovo arrivato. Tuttavia, da qualche tempo, le prestazioni dei giovani giocatori tedeschi sono notevolmente diminuite.

Negli ultimi giorni, FACT ha perso molto e ha mostrato poco della sua antica forza. Solo un round si distingue in cui hanno sconfitto i professionisti di G2 Esports, ma non sembrava “giusto per FACT stesso”.

Quello che è successo? Ora, nel penultimo giorno 13 della GSA League, FACT Gaming ha affrontato la squadra austriaca WarKidz. Già dopo i primi tre round è 3:0 per WarKidz.

Dopo il quarto round, vinto anche dagli austriaci, c’è una pausa più lunga per un “rehost”, come detto. Dopo l’intervallo, WarKidz è improvvisamente 5-0, non 4-0 come inizialmente previsto.

Il motivo è che KeTo di FACT ha scelto la skin sbagliata per il suo operatore Wamai. Ciò violava le regole e significava automaticamente una vittoria per WarKidz.

Ovviamente si tratta di questa skin Wamai “Daw Rush”.

Perché la pelle è importante? Nelle regole della GSA League ci sono regole chiare per le skin (tramite OPLeague). Solo alcune skin sono consentite per gli operatori. Questo perché alcuni cosmetici rendono più difficile per gli operatori su determinate mappe e, in alcune situazioni, non sono più riconoscibili per il loro abbigliamento mimetico.

HECHO regala una partita importante

Ecco perché la partita è stata così importante: FATTO Le partite avrebbero dovuto vincere questa partita perché sarebbe stato l’unico modo per i nuovi arrivati ​​di entrare nei primi 4 della classifica. Solo questi arrivano in finale.

Nella top 4, FACT Gaming avrebbe avuto la possibilità di qualificarsi per la promozione alla Challenger League, la lega amatoriale direttamente tra i professionisti. Questo posto è ora sicuro per DIVIZON.

A causa della sconfitta, FACT ha finalmente bloccato la possibilità di procedere alle finali e alla promozione. Ora non c’è modo che possano ancora arrivare al quarto posto.

Forte sconfitta: i forti nuovi arrivati ​​tedeschi in Rainbow Six non sono così forti

Per WarKidz, invece, la vittoria è stata altrettanto importante. Perché per gli austriaci significa retrocessione in campionato. Non devi più lottare per questo nelle partite di retrocessione. I colleghi di GameStar stanno esaminando più da vicino la partita dal punto di vista di WarKidz.

Altrimenti, DONE avrebbe vinto? Il round perso è stato il penultimo prima del cambio di campo e l’ultimo è stato vinto da FACT per 5: 1. Ciò significa che un 4: 2 sarebbe stato possibile senza il round dato.

Un 4:2 è considerato in Rainbow Six come un cambio di turno intermedio, con il quale tutto è possibile. DONE avrebbe avuto molte più possibilità di continuare a vincere. Con un 5:1 è quasi impossibile, perché agli avversari basta un punto per pareggiare o due punti per vincere.

Leggi  Spiritfarer: come suonare la chitarra

Tuttavia, i ragazzi di WarKidz hanno mostrato grande forza, specialmente con il nuovo giocatore Daya. Già il giorno prima della partita ha messo un asso contro i favoriti di G2, che anche gli avversari hanno trovato “goloso”.

Daya era in precedenza un giocatore FACT ed è passato a WarKidz poche settimane fa. La loro forza individuale sembra essere una delle ragioni per cui entrambe le squadre erano così forti o ora sono così forti.

Puoi guardare l’intera partita sul video Twitch incorporato dalle 04:39:50 o sul canale YouTube ufficiale tedesco di Rainbow Six Siege:

13a giornata ricca di azione nella GSA League

Questo è stato il giorno: Sia per WarKidz che per FACT, la partita di quel giorno è stata probabilmente la più grande della lega. Risultati interessanti però sono stati mostrati anche per le altre squadre:

  • Turtle eSport 7: 1 mia follia
  • DIVISIONE 4: 7 G2 Esport
  • Rogue 5: 7 Segreto della squadra
  • FATTO Gioco 1:7 WarKidz

La partita Rogue vs. Il Team Secret è stato particolarmente difficile. Importante come in FACT Gaming, le vittorie erano importanti in Rogue, per non rischiare di uscire dai primi 4. Questo è già stato fatto, ma ha suscitato molta eccitazione, soprattutto da quando il giocatore di Secret Prano ha deciso da solo un round che Rogue quasi certamente aveva, qualcosa per cui altri giocatori sono stati persino presi a calci:

Rainbow Six Siege: ecco come vedi il campionato tedesco

Tutte le informazioni, gli annunci e i programmi di trasmissione per la GSA della big league di lingua tedesca.

alla panoramica

Qual è il prossimo? La 14a giornata successiva è l’ultima della giornata regolare della GSA League. A seguire, iniziano i playoff, per i quali le prime 4 squadre ricevono fino a 10.000€ in premi.

Leggi  Ade arriverà su Xbox One? risposto

Nell’ultima giornata di gioco, però, non può cambiare molto sul tavolo. Per le squadre migliori, si tratta di “seeding”, ovvero di dove arrivano all’inizio delle partite finali e dell’avversario contro cui gareggeranno. I primi quattro posti sono fissi, tuttavia nessuno può salire o scendere dai punti.

GameStar e DLPrivateServer sono media partner per il campionato di quest’anno per Rainbow Six: vittorie in Germania, Svizzera e Austria. Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi riferiremo regolarmente sul campionato, sulle partite e sulle squadre sui nostri siti Web e canali.

Torna su