Star Wars: Squadrons ottiene 81/100 su Metacritic: cosa rende il gioco così buono?

Star Wars: Squadrons è stato rilasciato il 2 ottobre e alcuni siti Web di giochi hanno già pubblicato i loro test. Su Metacritic, il gioco ha attualmente una valutazione di 81/100. Ma cosa esattamente elogiano e criticano le recensioni? In DLPrivateServer ti offriamo una panoramica.

Cos’è Star Wars: Squadrons? Il nuovo gioco parla di battaglie spaziali in prima persona, che possono essere giocate anche in realtà virtuale. C’è un giocatore singolo con molta politica e storia, oltre a una modalità multiplayer in cui combatti l’un l’altro in veloci battaglie 5v5.

Le battaglie si svolgono dopo l’episodio 6, Il ritorno dello Jedi. Puoi scegliere di combattere per i ribelli o per il lento crollo dell’Impero Galattico. Dovresti anche essere in grado di costruire il tuo combattente, aggiornarlo con motori e armi e cambiare l’aspetto con la vernice.

Contenuti editoriali consigliati A questo punto troverai contenuti esterni di YouTube che integrano l’articolo Visualizzazione dei contenuti di YouTube Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy.

Collegamento al contenuto di YouTube .embed-youtube .embed-privacy-logo {background-image: url ( ? v = 1598861582); }

Cosa dicono le recensioni di Metacritic? 3 giorni dopo il lancio, ci sono 21 recensioni critiche per la versione PC. Ciò porta a un punteggio totale di 81, con il miglior punteggio di 90 e il peggiore di 70.

Ci sono recensioni separate per la versione console. Ci sono 12 test su PS4 per un punteggio di 78. Su Xbox One, c’è anche un punteggio di 81 su 5 recensioni.

Tutte le valutazioni di Star Wars: Squadrons a colpo d’occhio

Abbiamo raccolto per te le recensioni per PC dei 10 siti più popolari in una panoramica:

  • PCGamesN – 9/10 (90 punti su Metacritic)
  • Windows Central – 4.5/5 (90 punti con Metacritic)
  • IGN Italia – 8.8/10 (88 punti su Metacritic)
  • Giocatore su PC – 83/100
  • Game Informer – 8.25/10 (83 punti su Metacritic)
  • Eurogamer Italia – 8/10 (80 punti su Metacritic)
  • Jeuxvideo – 16/20 (80 punti su Metacritic)
  • VG247 – 4/5 stelle (80 punti metacritici)
  • USGamer – 4/5 (80 punti su Metacritic)
  • Gamerevolution – 3.5/5 (70 punti su Metacritic)

Come sono i voti in Germania? In Germania solo poche redazioni hanno pubblicato un test che prevede un voto:

  • Parco giochi – 8.5/10
  • Stella del gioco – 83/100
  • Tuttavia, con Golem non è detto che l’impressione sia stata molto positiva
  • GIGA descrive anche il gioco come buono, ma rinuncia a una valutazione fino a quando il multiplayer non sarà stato testato a fondo.

Stai pilotando un’astronave in Empire vs. ribelli.

Cosa dicono i critici sul gioco?

Ecco cosa dicono le recensioni di Metacritic: Di seguito riassumiamo alcune delle qualifiche. Si lodano il gameplay forte e complesso, le astronavi e il prezzo contenuto, in fondo si paga “solo” tra i 30 e i 40 euro.

Tuttavia, ci sono critiche per la campagna noiosa e prevedibile, così come per la grafica del gioco. Anche la (ancora) mancanza di varietà nel multiplayer è vista come negativa in alcune recensioni.

“Quasi tutto quello che ho sempre desiderato” – Windows Central

In definitiva, questo è esattamente ciò di cui tratta questo gioco. Il gioco online è sempre stato sotto i riflettori dal momento in cui è stato annunciato per la prima volta. È un emozionante gioco di combattimento spaziale che rivaleggia con molte delle esperienze che ho avuto su Elite Dangerous, con il bonus di giocare in uno dei franchise di fantascienza più iconici di tutti i tempi.

Leggi  Tokyo Mirage Sessions Encore: come viaggiare velocemente

Se il combattimento spaziale fa per te, devi avere questo gioco.

“Azione spaziale superbamente curata con una campagna per giocatore singolo sorprendentemente divertente e un multiplayer piuttosto sottile” – GameStar

Invece, posso ancora giocare con i miei livelli di potenza, passare da componenti di navi di grandi dimensioni e attaccarli in modo specifico, regolare l’equipaggiamento della mia nave e persino ottenere una nuova fantastica manovra di power slide qui.

Star Wars: La deriva di Tokyo! Ma quello che mi sorprende di più è la campagna single player. Certo, l’inizio è un po’ lento, ci sono molte pause, spiegazioni e dispense, ma quando inizia effettivamente, suona molto meglio di quanto mi aspettassi!

Il multiplayer va bene, ma per me non è una rivelazione (…). Dopotutto, penso che il combattimento tra cani sia fantastico, anche se probabilmente lo giocherò di tanto in tanto con qualche giro veloce nel mezzo (…).

Voglio che questo gioco abbia davvero successo! Squadrons è fantastico, sembra fantastico ed è molto divertente, ma voglio di più! Più navi, più varietà, più modalità multiplayer, espansioni della campagna! Fai di più con esso!

“Il multiplayer regala grandi emozioni, mentre il single player manca il suo obiettivo” – informatore di gioco

Il giocatore singolo di Squadrons può svanire come un motivatore hyperdrive rotto, ma il multiplayer continua a stupire e vale il prezzo da solo.

Volare in formazione con un gruppo di amici mi ha fatto sorridere e quella era solo la calma prima della tempesta. Quando i laser iniziano a volare, il multiplayer di squadra può essere a dir poco un’entusiasmante ed eccellente prova di abilità che rende i giocatori intelligenti nella cabina di pilotaggio per superare in astuzia gli avversari.

Leggi  Riesci a trasferire un Pokémon da Spada a Diamante brillante e Perla lucente? risposto

Considerato quanto sia divertente pilotare un X-Wing o un TIE Fighter, questa è un’esperienza multiplayer su cui continuerò a tornare anche se EA non la supporta con nuovi contenuti. È divertente da giocare e offre qualcosa di diverso rispetto alla maggior parte dei giochi competitivi di oggi.

Star Wars: Squadrons è ora disponibile per tutti. Come sono le vostre esperienze con il titolo? E come vedi il multiplayer a lungo termine?

Squadrons è uno degli MMO e giochi online che DLPrivateServer può consigliarti nell’ottobre 2020.

Torna su