Il primo MMO è morto nel 2021 – Ecco come Life is Feudal: MMO fallito

Il gioco medievale Life is Feudal: MMO è ufficialmente morto. L’MMO di sopravvivenza in realtà voleva segnare un nuovo inizio nel 2020. Ma una battaglia legale ha posto fine all’MMO. Guardiamo indietro.

Cosa è successo? A dicembre, gli sviluppatori di Bitbox hanno annunciato che il loro MMO per Life is Feudal sarà interrotto il 18 gennaio 2021. Questo è esattamente quello che è successo ora.

Sebbene il gioco sia ancora disponibile per il download su Steam, non succede nulla se provi ad avviarlo ora. Il client chiude di nuovo.

Perché il gioco si è bloccato? Come motivo dell’ambientazione, gli sviluppatori hanno citato una controversia legale con l’editore, che è stato fondato di recente nel 2016 e avrebbe dovuto distribuire Life is Feudal: MMO. Tuttavia, si dice che questa azienda abbia svolto un pessimo lavoro, motivo per cui gli sviluppatori di Bitbox sono diventati commerciali allora. Tuttavia, sembra esserci ancora un contratto con l’editore.

Dopo che gli sviluppatori hanno rifiutato un altro accordo con l’editore, l’editore ha rifiutato di condividere le sue entrate da Life is Feudal.

Ora si dice che la pressione finanziaria abbia causato la chiusura del gioco.

Contenuti editoriali consigliati A questo punto troverai contenuti esterni di YouTube che integrano l’articolo Visualizzazione dei contenuti di YouTube Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy.

Collegamento ai contenuti di YouTube

Cosa influenza le assunzioni? Solo la versione MMO risente della chiusura di Life is Feudal. I giochi The Life is Feudal: Your Own e Life is Feudal: Forest Village continueranno a essere disponibili.

Leggi  Pokemon Sword and Shield: come inviare Pokemon a Poke Job

La versione cinese di Life is Feudal: continuerà anche l’MMO. Solo i giocatori occidentali non possono continuare a giocare.

Ci sono rimborsi? Tutte le cose acquistate dal 1 novembre, inclusa la valuta in denaro reale o l’account premium, sono state rimborsate dagli sviluppatori tramite Xsolla.

La vita feudale era troppo realistica ed estenuante per molti

Che tipo di gioco era quello? L’MMO Life is Feudal è stato descritto dagli sviluppatori come “pesante e realistico”. Sei stato in grado di immergerti in un mondo medievale che offriva una grande sfida e molta routine:

  • Era fondamentalmente un gioco di sopravvivenza in cui dovevi cercare materie prime e costruire i tuoi edifici e persino intere città con altri giocatori.
  • Tuttavia, ci è voluto molto tempo per costruire qualcosa nel gioco.
  • Sei stato esposto al pericolo costante di altri giocatori e città di NPC.
  • Quando muori hai perso tutto.

Il gioco ha avuto solo il 43% di valutazioni positive su Steam. Life is Feudal: MMO è stato principalmente criticato per il fatto che piace solo a coloro che hanno molto tempo, molta pazienza e vogliono giocare in grandi gilde.

Non puoi ottenere nulla da solo in Life is Feudal. Per una gilda sono necessari almeno dieci giocatori e solo in una gilda grande hai la possibilità di costruire qualcosa molto lentamente. Devi anche essere molto resistente alla frustrazione, perché tutto ciò che hai accumulato per mesi può andare perso in una battaglia o in un attacco.

Ecco perché il gioco non ha mai preso piede tra la folla.

Leggi  Genshin Impact: dove trovare la menta e a cosa serve

La vita è feudale: l’MMO offriva molte occupazioni, inclusa la raccolta di materie prime o cibo sotto forma di canne da pesca.

Puoi ancora provare il gioco? L’MMO Life is Feudal non è più giocabile. Questo è offerto come gioco Free2Play dal 2019.

Tuttavia, la versione “Your Own” esiste ancora. Questa è la tua versione del gioco, in cui puoi ospitare tu stesso i server e giocare con amici o estranei. Ma devi pagare 19,99 euro per questo.

La vita è feudale: anche il Forest Village rimane attivo. Questa è una simulazione di pianificazione urbana. Giochi nei panni di un gruppo di coloni con cui costruisci una città. Sostanzialmente riprende l’aspetto costruttivo dell’MMO, ma non offre un personaggio giocabile che controlli ed equipaggi.

Life is Feudal: MMO sarà il primo MMO a morire nel 2021. Ma altri due giochi online sono già stati annunciati morti per quest’anno. Li abbiamo inseriti in questo articolo:

Riposa in pace: questi 7 MMO e giochi online sono purtroppo morti nel 2020

Torna su