Il matchmaking basato sulle abilità di Fortnite (SBMM) è disabilitato? risposto

Matchmaking basato sulle abilità di Fortnite era un po’ un affare quando è stato attivato alcune stagioni fa. Questo sistema aveva lo scopo di accoppiare giocatori che condividevano statistiche simili e lanciarli insieme in una partita. In altre parole, i buoni giocatori giocano con buoni giocatori e i giocatori meno esperti giocano contro altri giocatori inesperti. Tuttavia, dopo un recente aggiornamento di Fortnite, alcuni fan potrebbero chiedersi se il matchmaking basato sulle abilità sia stato disabilitato.

Matchmaking basato sulle abilità di Fortnite: cosa devi sapere

Quindi ecco l’accordo. Sembra che una o due settimane fa Epic Games abbia effettivamente disabilitato il matchmaking basato sulle abilità nella modalità di gioco Squads, ma non nelle altre modalità. Epic ha successivamente risolto questo problema pochi giorni dopo l’aggiornamento:

Epic ha discusso della modifica di SBMM sui team pic.twitter.com/UzHfgXkAI6

— HYPEX — Perdite e notizie su Fortnite (@HYPEX) 7 maggio 2020

Come nel caso di tutto il gameplay di Battle Royale dall’inizio del Capitolo 2, Epic Games non ha condiviso i dettagli di queste modifiche o modifiche. Invece, siamo stati felici di apprendere che la playlist Squads ha ricevuto alcune modifiche al suo matchmaking e che i cambiamenti sembravano molto evidenti.

Cosa è cambiato quando il matchmaking basato sulle abilità è stato disattivato?

I giocatori hanno notato che molti dei loro giochi sono pieni di un gran numero di robot, rendendo le cose molto meno divertenti del solito.

Leggi  Final Fantasy XIV: 35 cavalcature, che puoi facilmente ottenere nella prova gratuita

Alcuni giocatori hanno trovato giochi apparentemente pieni di robot, mentre altri hanno notato che è molto più facile ottenere una Victory Royale dopo le modifiche alla playlist Squad. Resta da vedere se si tratta di disabilitare completamente il matchmaking basato sulle abilità su questa playlist o solo di alcune grandi modifiche.

Il matchmaking basato sulle abilità è ancora disabilitato in Fortnite?

Ancora una volta, vale la pena notare qui che, secondo quanto comunicato da Epic Games ai fan, solo la modalità di gioco Squads è stata influenzata dalle modifiche al matchmaking basate sulle abilità.

Detto questo, ci sono voci secondo cui tutto ciò che Epic Games ha fatto in primo luogo è stato in gran parte annullato questa settimana. Tuttavia, va notato, come ha sottolineato il popolare dataminer e fortificatore di Fortnite HYPEX, che non c’è modo per nessun altro oltre a Epic di confermare se le modifiche sono state apportate, quindi prendi ciò che leggi con le pinze.

Le persone notano che SBMM è “tornato” nei team dopo che le persone si sono lamentate dell’alto numero di bot… nessuno sa se Epic abbia effettivamente aggiunto o modificato il vecchio SBMM, o se hanno semplicemente ridotto il numero di bot, avremo aspettare un tweet epico per vedere cosa hanno fatto.

— HYPEX — Fortnite Perdite e notizie (@HYPEX) 12 maggio 2020

Per ora, è solo questione di aspettare e vedere se Epic Games comunica le modifiche al matchmaking basato sulle abilità. In tal caso, aggiorneremo questo messaggio e ti faremo sapere.

Questo è tutto ciò che devi sapere per sapere se matchmaking basato sulle abilità in fortnite è ancora attivo Per ulteriori suggerimenti, trucchi e guide, assicurati di controllare la nostra guida wiki in continua espansione per la Stagione 2 Capitolo 2, cerca emagtrends o dai un’occhiata alla nostra copertura di seguito.

Leggi  Trailer di gioco di Star Wars: Squadrons con battaglie veloci

Articoli simili

  • Fortnite in arrivo su PS5 e X Series al lancio; Aggiornamento di Unreal Engine 5 nel 2021
  • Fortnite Party Royale è un altro passo verso il suo potenziale metaverso
  • Fortnite Neon Wings Back Bling: come ottenerlo, che aspetto ha
  • Epic celebra 350 milioni di giocatori di Fortnite con una nuova modalità Party Royale
  • Posizioni degli orsacchiotti di Fortnite Holly Hedges – Dove distruggere gli orsacchiotti

Commenti

Torna su