Tales of Arise riappare finalmente con un nuovo trailer; Altre novità dalla primavera 2021

Oggi, Bandai Namco ha presentato Tales of Festival, riportando finalmente Tales of Arise da oltre un anno di limbo.

L’ultima volta che abbiamo visto il gioco è stato al Tokyo Game Show 2019, ma finalmente è tornato.

Tales of Arise è stato mostrato in un nuovo trailer che ha fornito una visuale leggermente diversa, ma si concentra comunque sul conflitto tra i pianeti di Dahna e Rena e i due personaggi principali provenienti da ciascun pianeta.

Un’altra cosa che non è cambiata (per ora) sono le piattaforme, mentre il video si chiude con la promessa di altre novità in primavera.

Tales of Arise era originariamente previsto per il 2020 per PS4, Xbox One e PC, ma è stato ritardato a causa degli effetti della pandemia di COVID-19.

Se vuoi dare un’occhiata al gioco, puoi goderti il ​​trailer precedente, un altro trailer in inglese, alcuni screenshot e illustrazioni, il primo batch di immagini e il trailer dell’annuncio originale.

Se non hai familiarità con il gioco (considerando che è passato molto tempo dall’ultima rivelazione), puoi leggere una descrizione ufficiale di seguito.

“Sul pianeta Dahna, Rena, il pianeta nel cielo, è sempre stato venerato come la terra dei giusti e dei divini. Le storie tramandate da generazioni sono diventate realtà vere e mascherate per la gente di Dahna. Per 300 anni Rena ha governato Dahna, depredando il pianeta delle sue risorse e privando le persone della loro dignità e libertà.

La nostra storia inizia con due persone, nate in mondi diversi, che cercano ognuna di cambiare il proprio destino e creare un nuovo futuro. Con un nuovo cast di personaggi, combattimenti aggiornati e un gameplay classico di Tales of, vivi il prossimo capitolo della famosa serie Tale of, Tales of Arise”.

Leggi  World War Z e altri due giochi disponibili gratuitamente su Epic Games Store

cerca di più

Torna su