Rainbow Six rende l’operatore, che quasi nessuno può giocare, più forte

Rainbow Six Siege lancia finalmente la nuova Stagione 3 dell’Anno 5 chiamata Operazione Steel Wave per PlayStation 4, PC e Xbox One.Questo non solo porta nuovi operatori e una mappa rivista, ma anche una serie di modifiche tra cui un operatore molto speciale.

Che operatore è? Questo è Recruit, l’operatore incappucciato che la maggior parte dei giocatori probabilmente interpreta come primo personaggio. È sempre disponibile se non hai più un operatore giocabile.

Cinque giocatori giocano a Recluta in Rainbow Six. Fonte immagine: reddit.

A differenza di tutti gli altri operatori, Recluta non ha abilità speciali. Ma ha una vasta gamma di armi e più equipaggiamento della maggior parte degli altri. Il suo scopo principale è presentare nuovi giocatori a Rainbow Six.

Come si migliora il reclutamento? Con l’aggiornamento di oggi, 16 giugno, che introduce l’Operazione Steel Wave, la terza stagione dell’anno 5, Recruit realizza un profitto. Ottiene l’accesso all’accessorio dell’arma ACOG, uno dei possibili mirini.

L’ACOG è considerato il mirino più potente in Rainbow Six Siege ed è così forte che alcuni operatori o armi sono stati considerati troppo forti solo per questo motivo, come Ash che è stato portato via per questo motivo per un po’.

Rainbow Six Siege Acog GamvoyagersUno sguardo attraverso il visualizzatore ACOG. Fonte immagine: Game Voyagers.

La visiera garantisce un elevato ingrandimento e indica con precisione il bersaglio con un ago. Molte armi diventano ancora più letali in questo modo, soprattutto a lunga distanza, perché bastano pochi colpi o un colpo alla testa per uccidere un nemico a titolo definitivo.

Perché quasi nessuno può giocarci? Il clou di Recruit è che la maggior parte dei giocatori può giocarci solo per un periodo di tempo limitato, perché è disponibile solo in Quickplay o quando tutti gli operatori che possiedi sono stati selezionati o banditi.

Leggi  Pokémon GO: usa il modulo Rain Lure: The Developments and Spawns

Nelle partite classificate e nelle partite non classificate, questo significa che se hai almeno sette operatori per parte, non potrai giocare a Draft (due squalifica e cinque operatori per squadra), altrimenti è improbabile che tutti i tuoi operatori siano selezionati o vietati.

Il drafting è stato utilizzato dai giocatori più forti per troll, quindi questa restrizione è stata introdotta. Ora può essere giocato solo in determinati giochi o in rari casi o per principianti.

5 cose che devi sapere se vuoi iniziare con Rainbow Six Siege

Operazione Steel Wave: avvio, ora, manutenzione e note sulla patch

Quando inizia la stagione 3 dell’anno 5? La nuova Operazione Steel Wave inizia oggi, 16 giugno, alle 19:00 I lavori di manutenzione sono già iniziati, a seconda della piattaforma, tra le 14:00 e le 16:00 ora tedesca.

Cos’altro porta l’Operazione Steel Wave? Insieme alla nuova stagione compaiono i due operatori Ace (attaccante) e Melusi (difensore). Entrambi entrano in gioco con l’aggiornamento di stasera.

Un altro punto culminante dell’aggiornamento è la rielaborazione della carta “Casa”. La mappa ottiene una struttura modificata e quindi alcune nuove possibilità per attaccanti e difensori di giocare nuove tattiche. Potete trovare un’anteprima dell’aggiornamento qui nel trailer:

Ci sono anche una serie di modifiche agli operatori esistenti come Echo. Anche se questo ha un nuovo look d’élite in stile ninja, ma come riferiscono i colleghi di GameStar, questo va di pari passo con un grosso nerf.

Ulteriori modifiche all’operatore, note sulla patch e correzioni di bug possono essere trovate nell’annuncio ufficiale di Operation Steel Wave e nell’aggiornamento di accompagnamento di Ubisoft.

Leggi  Pronostici PS Plus febbraio 2020: quali giochi probabilmente vedremo?

Una recensione tanto attesa deve ancora essere vista: quella di Tachanka. Tachanka è uno degli operatori più anziani e allo stesso tempo uno dei più deboli. Si sta rinnovando, forse nel suo quinto anno, ma 200 dei suoi fedeli fan stanno resistendo. Non sappiamo ancora esattamente quando arriverà la ripetizione di “Lord Tachanka”.

Torna su