Problemi di balbuzie di Icarus e FPS Drops: come risolverli

I fps balbuzienti di Icaro diminuiscono – Questa guida all’ottimizzazione ti mostrerà come occuparti della balbuzie e dei cali di fps in Icarus. Molti utenti affrontano questi problemi. Quindi non preoccuparti, non sei solo.

Icarus ha alcuni seri problemi di prestazioni che devono essere risolti il ​​prima possibile

Dopo diversi ritardi, è stato finalmente rilasciato il “grande gioco di sopravvivenza” del 2021. Icarus è un gioco di sopravvivenza PvE basato su sessioni per un massimo di otto giocatori in cooperativa o da soli. Diamo un’occhiata alla descrizione ufficiale del gioco:

Combatti e conquista un mondo PvE brutale determinato a logorarti o a farti a pezzi. Dall’atmosfera tossica alla fauna selvatica fino agli eventi meteorologici che alterano la selvaggina, Icarus è un pianeta di cattivo umore. Preparazione e pianificazione sono tutto. Che si tratti di trovare una fonte di ossigeno, perseguitare il tuo prossimo pasto o fare scorta di provviste per un lungo viaggio nella natura.

Padroneggia due alberi tecnologici separati: Planetario e Orbitale. Usa le risorse del pianeta per creare strumenti, edifici e macchinari artigianali per proteggerti e aiutarti nella tua missione. Quindi torna in orbita con il tuo premio: materiali esotici rari che puoi trasformare in tecnologia avanzata. Mentre procedi, scegli quale tecnologia adottare nella tua prossima consegna in modo da poter viaggiare più lontano, raccogliere più velocemente, automatizzare la produzione o sopravvivere più a lungo.

Il tuo tempo su Icarus è limitato, quindi usa saggiamente ogni secondo. La stazione spaziale in orbita non aspetta nessuno. Se non torni in tempo alla tua navicella, non ci saranno salvataggi: i progressi del tuo personaggio e la tua tecnologia andranno persi sul pianeta Icarus. Le sessioni di consegna possono variare da ore a giorni con varie missioni e luoghi. Ogni goccia ha un obiettivo e un limite di tempo chiari, ma decidi tu come superare le sue sfide.

Suonano tutti alla grande, giusto? Sfortunatamente, non tutto a Icarus è in condizioni ideali. Il gioco è pieno di problemi al momento. Problemi di prestazioni, per essere più specifici. I giocatori su PC stanno riscontrando balbuzie, cali di fps e blocchi casuali, a sinistra e a destra. E, senza una patch di RocketWerkz, queste cose non potevano essere risolte in modo permanente.

Leggi  Disco rigido esterno di grandi dimensioni, TV OLED Philips e più piccolo su Saturn

Questa guida è una raccolta di correzioni di base e soluzioni alternative che ti aiuteranno a migliorare un po’ la situazione.

Come correggere la balbuzie e i cali di FPS in Icarus

Prima di iniziare, vorrei chiarire una cosa. Icarus è uno dei giochi più impegnativi rilasciati fino ad oggi. Non so quanto sia vero, ma quel gioco consiglia ben 32 GB di RAM. Sì, l’ha visto bene. Anche l’elenco dei requisiti minimi consiglia una GTX 1060 da 6 GB, Intel i5 8400 e 16 GB di RAM. Queste sono specifiche incredibilmente alte, se me lo chiedi. Perché non controllare tu stesso i requisiti di sistema ufficiali?

MINIMO:

    • Richiede un processore a 64 bit e un sistema operativo
    • TU: Windows 10 (versioni a 64 bit)
    • Processore: Intel i5 8400
    • Memoria: 16 GB di RAM
    • Grafica: Nvidia GTX 1060 6GB
    • DirectX: versione 11
    • Rete: Connessione Internet a banda larga
    • Conservazione: 70 GB di spazio disponibile

CONSIGLIATO:

    • Richiede un processore a 64 bit e un sistema operativo
    • TU: Windows 10 (versioni a 64 bit)
    • Processore: Intel i7-9700
    • Memoria: 32 GB di RAM
    • Grafica: NVIDIA RTX 3060ti
    • DirectX: versione 11
    • Rete: Connessione Internet a banda larga
    • Conservazione: 70 GB di spazio disponibile

Quindi, se stai giocando a questo gioco su una GPU di fascia bassa, come la GTX 1050 Ti. Quindi mi dispiace dirlo, ma non sarai in grado di sbarazzarti completamente della balbuzie. È meglio richiedere semplicemente un rimborso.

Utenti Nvidia, scaricare l’ultimo driver Nvidia Game Ready v497.09

Nvidia ha già rilasciato un driver Game Ready, specificamente ottimizzato per Icarus. Ho testato personalmente il driver su tutto il mio sistema. E posso confermare che non hai problemi. Non posso necessariamente garantire che otterrai un aumento delle prestazioni dopo aver installato il driver, di sicuro. Ma da allora, è stato raccomandato dagli sviluppatori. È meglio seguire le loro istruzioni.

Puoi scaricarlo da questo link o direttamente tramite GeForce Experience. Ecco le note di rilascio:

Gioco pronto per ICARUS

Questo nuovo driver Game Ready offre la migliore esperienza di gioco del Day 1 per ICARUS, utilizzando NVIDIA DLSS e NVIDIA RTX Global Illumination (RTXGI) per massimizzare le prestazioni e la qualità dell’immagine.

[For AMD GPU] Aggiorna il driver della GPU alla versione Adrenalin 21.12.1 Opzionale

AMD ha anche rilasciato un driver ottimizzato per Icarus. La versione si chiama Adrenalin 21.12.1 Optional. Puoi scaricarlo da questo link o tramite AMD Auto-Detect. Basta visitare il link, compilare i dettagli e scaricare il driver. Riavvia il PC una volta terminato.

Gioca alla versione DirectX 11 di Icarus

È vero che la versione DX 12 di Icarus ti offre più funzionalità rispetto alla versione DX 11. Ma, se hai una GPU di fascia media, quelle funzionalità non ti servono. Otterrai più fps nella versione DX 11.

Leggi  Ori and the Will of Wisp: come salvare il gioco

Ho provato il gioco sul 3060 Ti e ho ottenuto circa 10-15 fps in più sulla versione DirectX 11, rispetto alla versione DX 12. Dai un’occhiata:

Tutte le impostazioni sono impostate su “Epic”, con Ray Tracing attivato e DLSS impostato su “Balanced”. Come puoi vedere, c’è una differenza di 18 FPS. Che, se me lo chiedi, è enorme. Se non ti interessa RTX, allora DX11 è la tua migliore opzione. Se non sai come avviare la versione DX11 di Icarus, ti basta premere il pulsante Play su Steam e dovrebbe apparire una finestra con 2 opzioni:

  • Suona Icaro (DX11)
  • Gioca a Icarus (DX12 RTX 2070 o superiore)
    Icarus - Opzioni di lancio di Steam - RTX

Scegli il primo.

Attiva DLSS

DLSS su Icarus funziona alla grande. In effetti, il gioco ha un aspetto migliore con DLSS abilitato che con AMD FSR abilitato. Sull’RTX 3060 Ti, mi stavo avvicinando a 10 FPS aggiuntivi con DLSS abilitato.

Quindi attiva DLSS e impostalo su “Bilanciato”. Mantieni la nitidezza a 0,40. E dovresti essere pronto per partire.

Aumenta il tuo campo visivo a 105 o più

Stranamente, ma in realtà funziona. Più alto è il tuo FOV, più FPS ottieni. Per qualche ragione, se aumenti il ​​tuo campo visivo nel gioco, la tua fotocamera si rimpicciolisce. Rendere tutto sullo schermo un po’ meno dettagliato. Di conseguenza, ottieni un aumento significativo dei fps. Guarda la differenza.

In questa immagine, il mio FOV è impostato su 80 con tutto il resto impostato su “Epico” (Ray Tracing attivo e DLSS impostato su “Bilanciato”):

Icaro - FOV impostato su 80

E, in questa immagine, il mio FOV è impostato su 105, con tutto il resto impostato su “Epico” (Ray Tracing attivo e DLSS impostato su “Bilanciato”):

Icaro - FOV impostato a 105

Come puoi vedere, la differenza è enorme. 74 fps contro 103 fps. Questo è un aumento gratuito delle prestazioni, se me lo chiedi.

Modifica le impostazioni per prestazioni aggiuntive

Tutto, scritto in questa parte, è stato consigliato dalla community. Queste impostazioni provengono da un utente di Steam. È riuscito a far funzionare il gioco senza intoppi sulla sua RX 480. Ecco cosa consiglia:

  • Vai alle impostazioni di gioco
  • In modalità gioco, disabilita la funzione di attivazione della simulazione del tessuto.
  • Gli edifici fantasma multigiocatore possono essere attivati/disattivati
  • Risoluzione, lasciala nella tua lingua madre
  • Imposta il limite di frame sul tuo FPS medio
  • VSYNC disattivato
  • Sfocatura movimento disattivata (impostata su 0)
  • Visualizza la distanza impostata sulla media
  • Anti aliasing impostato su medio
  • Post-elaborazione impostato su basso
  • Le ombre sono basse
  • Texture impostate su medie
  • Gli effetti sono bassi
  • Fogliame impostato su medio
  • bassa ombreggiatura
Leggi  Halo Infinite in arrivo questo autunno - Suona ancora meglio a 120 FPS in multigiocatore

Aggiusta il file di configurazione di icarus

Puoi modificare il file di configurazione di Icarus per ottenere un piccolo aumento delle prestazioni. Ancora una volta, la community ha consigliato anche queste impostazioni.

Ecco cosa devi fare. Vai a questa posizione: C: Utenti [your_username] AppData Local Icarus Config salvata WindowsNoEditor

La cartella AppData potrebbe esserti nascosta. Ecco come visualizzarlo:

  • Apri qualsiasi cartella sul tuo PC. Può essere una nuova cartella o una cartella esistente.
  • Fare clic sull’opzione Visualizza nella parte superiore della finestra della cartella
  • Lì troverai un’impostazione chiamata “Elementi nascosti”
  • Seleziona la casella accanto a
  • All’interno della cartella WindowsNoEditor, apri il ‘GameUserSettings.ini‘file con blocco note. Prima fai un backup del file. Ora basso'[ScalabilityGroups]’, apportare le seguenti modifiche:

    sg.ResolutionQuality = 100.000000
    sg.ViewDistanceQuality = 0
    sg.AntiAliasingQuality = 0
    sg.ShadowQuality = 2
    sg.PostProcessQuality = 3
    sg.TextureQuality = 3
    sg.EffectsQuality = 3
    sg.Qualità fogliame = 0
    sg.ShadingQuality = 3
    Impostazione del file di configurazione di Icarus

    Alcuni di questi sovrascriveranno le impostazioni di gioco che hai appena effettuato (quindi devi prima eseguire le impostazioni di gioco). Durante la beta, anche la modifica delle impostazioni in-game non ha sempre funzionato. Probabilmente è già risolto. Lo metto come “base”. Se è impostato su 0 avrà un aspetto peggiore (sarà basso), se è impostato su 3 sarà un’impostazione “alta”.

    Una volta ottenuto l’FPS desiderato, puoi iniziare a migliorare leggermente la grafica. Non vuoi che scenda al di sotto di 30.

    Queste sono tutte le soluzioni che ho per te in questo momento. Certo, ci sono altre cose come la chiusura di app impegnative, la disabilitazione di tutti gli overlay, l’aumento della priorità del gioco tramite il task manager, la disabilitazione della riproduzione istantanea di Nvidia, la registrazione in background di Windows 10, ecc. Ma sono sicuro che la maggior parte di voi ha già provato di tutto. di quella. Quindi, ho deciso di non includerli sopra.

    Ammettiamolo, gli sviluppatori non si aspettano che utenti di fascia medio-bassa giochino a questo gioco. Il gioco è estremamente impegnativo e continuerà ad esserlo. Gli sviluppatori volevano rendere Icarus a prova di futuro. Quindi, hanno finito per diventare estremamente pesanti nel processo. Solo per mostrarti quanto sia esigente Icarus, ho caricato un video su YouTube. Dove il gioco è in esecuzione con le impostazioni massime, con Ray Tracing abilitato. Dai un’occhiata, ti darà una buona idea della situazione:

    Se pensi che questa guida ti abbia aiutato, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto. E per altre guide di Icarus, tieni d’occhio emagtrends. Buona fortuna!

    È tutto gente!

    Torna su