Path of Exile sconvolge i fan per aver clamorosamente favorito gli streamer di Twitch

In Path of Exile, all’inizio della nuova stagione di “Ultimatum” sono sorte lunghe file per raggiungere i server. Ma gli sviluppatori si sono assicurati che gli streamer di Twitch potessero evitare la coda. Questo ha infastidito molto i giocatori normali.

Questa è la situazione:

  • Path of Exile è un “Diablo 3 era troppo colorato e semplice, stiamo realizzando un gioco simile in un progetto complesso e oscuro” per un’azienda neozelandese. Il gioco Free2Play si è sviluppato bene negli ultimi anni ed è ora considerato da molti il ​​”gioco di ruolo d’azione di punta” che era Diablo 3.
  • Path of Exile porta regolarmente nuove stagioni, funzionano come mini-espansioni. Sono chiaramente il momento clou dell’anno: l’esecuzione sui server è enorme durante una buona stagione. Perché all’inizio di una stagione ci sono nuove classifiche, la gara riparte, tutti vogliono giocare il più possibile e il più velocemente possibile.
  • Il nuovo campionato “Ultimatum” è iniziato venerdì e ha suscitato molta eccitazione. Nella nuova lega c’era anche un gioco d’azzardo per il bottino.

Gli streamer vengono pagati per giocare e possono saltare la coda

Questa era la preferenza degli streamer: La corsa per l'”ultimatum” è stata così grande durante il fine settimana che è stato necessario introdurre una coda per alleggerire il server.

All’inizio della stagione, gli sviluppatori hanno pagato alcuni streamer per “streaming sponsorizzati” per pubblicizzare Path of Exile su Twitch.

Leggi  Plague Inc: come sconfiggere il nano virus

Queste “trasmissioni sponsorizzate” devono essere chiaramente contrassegnate su Twitch con “#Ad” (pubblicità): sono annunci. I giochi per dispositivi mobili in particolare sono noti per pagare enormi somme di denaro al più famoso streamer MMORPG in modo che possano giocare e mostrare il loro gameplay. Ma le aziende affermate pagano anche gli streamer per pubblicizzare il loro gioco separatamente.

Affinché gli streamer potessero accedere al server, gli sviluppatori hanno consentito agli streamer di saltare la coda, hanno assegnato loro una “coda prioritaria” e li hanno lasciati andare al server.

Lo streamer Quin69 non riusciva a credere alla sua fortuna quando si è ritrovato improvvisamente in Path of Exile:

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto troverai contenuti esterni di Twitch che completano l’articolo.

Visualizzazione di contenuti Twitch Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Link ai contenuti di Twitch

Questa è stata la reazione: Come puoi immaginare, i “giocatori normali” erano piuttosto incazzati:

  • Da un lato, avevano la sensazione che gli streamer fossero “qualcosa di meglio”. Ora potevano vederli fare quello che vorrebbero fare da soli: giocare a Path of Exile. Soprattutto le persone che hanno investito denaro in Path of Exile hanno detto: Sono anche importanti e supportano il gioco. Dov’è il tuo trattamento preferenziale?
  • D’altra parte, gli sviluppatori sono stati criticati per aver distorto la concorrenza quando gli streamer iniziano la stagione ora e ottengono vantaggi.

Path of Exile ha già una teoria del complotto secondo cui gli streamer godono di condizioni speciali, “account streamer” che ottengono drop migliori rispetto agli account normali, che ora è stata rafforzata

Leggi  Il quiz più difficile su Game of Thrones

Lo streamer di Twitch trova un modo innovativo per farsi tormentare dagli spettatori

“Il mondo ora è ingiusto”

Ciò ha riscaldato ancora di più l’atmosfera: Su reddit, i giocatori sono entrati rapidamente nell’umore. Ora gli streamer di Twitch hanno condiviso clip che volevano affrontare gli attacchi contro di loro.

Uno streamer ha detto: La vita non è giusta. Tutti devono vederlo chiaramente. Se sei nato in Africa, hai buone possibilità di crescere senza acqua pulita. Neanche questo è giusto. Questo è proprio ora con “Coda prioritaria” per gli streamer in Path of Exile.

Non è piaciuto molto ai fan.

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto, troverai contenuti Streamable esterni che completano l’articolo.

Mostra contenuto in streaming Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Collegamento a contenuti in streaming

“Un grande passo falso”, dice il capo.

Questo è ciò che gli sviluppatori stanno dicendo ora: Il boss di Path of Exile, Chris Wilson, ha tenuto testa ai fan e mantiene la decisione. È stato “un enorme passo falso” consentire agli streamer di superare la coda davvero lenta.

Dicono: hai iniziato a dare soldi agli streamer per “streaming censurati” e ti sei sentito come se avessi “dato fuoco a un sacco di soldi” quando non potevano trasmettere nulla in streaming. Quindi è stata presa rapidamente una decisione: la maggior parte degli streamer non avrebbe chiesto informazioni a riguardo e non dovrebbero nemmeno essere incolpati ora.

Chris Wilson ha ammesso a" errore evidente ".

La preferenza era semplicemente un errore. Invece di dare agli spettatori qualcosa da guardare mentre aspettavano, hai fatto infuriare coloro che volevano entrare nel gioco:

  • Capisci appieno la rabbia dei giocatori
  • non lo farà più in futuro, ma si concentrerà sul miglioramento del funzionamento della coda successiva
  • Nelle collaborazioni con gli streamer, Grinding Gear Games farà in modo che queste situazioni vengano risolte meglio in futuro.
Leggi  Pokémon GO: la lezione in primo piano di oggi con Spoink e più polvere di stelle

A nessuno piace che le persone si mettano in fila

Questo è dietro questo: il problema qui è che chiunque può vedere chiaramente questa preferenza, cioè attraverso Twitch. È anche intollerabile per noi nella vita reale quando gli altri "andare avanti" oppure sono trattati meglio di noi. Questo è praticamente niente di più.

Apparentemente, quella è stata una di quelle decisioni “rapide, rapide” che non sono state davvero ponderate.

Si spera che Path of Exile 2 sia più ben congegnato, hanno grandi progetti per il futuro:

Path of Exile 2 vuole sfidare Diablo 4 e Blizzard: vede un vantaggio

” post-extra-info=””/>

Torna su