Nel 2020 c’è stato silenzio su Final Fantasy XIV – il 2021 sarà molto emozionante

Il 2020 è stato piuttosto “turbolente” per molti. Anche Final Fantasy XIV è stato influenzato dagli eventi dell’anno. Vedremo come sono andati gli ultimi 12 mesi per il MMORPG e cosa renderà l’anno 2021 davvero emozionante.

Un altro anno sta volgendo al termine e che anno è stato. Nel settore dei giochi, ci sono stati tonnellate di rinvii a causa della pandemia di corona, ma anche grandi versioni e persino una nuova generazione di console.

Mentre il MMORPG di punta di Square Enix ha dato il via al 2020 con timpani e trombe, il gioco è ora piuttosto tranquillo verso il 2021. L’anno tra due espansioni non è stato privo di problemi, ma ha anche prodotto alcuni successi e buone notizie.

Rivediamo insieme l’anno.

2020: l’anno degli accessori

I problemi nel 2020: Dopo che FFXIV ha riscosso un enorme successo con l’add-on Shadowbringers, la sequenza di patch ha ripreso inizialmente il suo normale corso nel 2020 dopo il rilascio.

La prima grande patch dell’anno con il numero 5.2 è apparsa a febbraio, ma la pandemia della corona ha presto vanificato i piani degli sviluppatori. In primavera, il Giappone è entrato in un blocco completo per contenere l’epidemia e il team di FFXIV ha dovuto riorientarsi rapidamente verso il lavoro da casa.

Ciò ha causato gravi ritardi e problemi tecnici nel programma normalmente serrato degli sviluppatori di FFXIV.

  • L’aggiornamento del contenuto 5.3 è stato rilasciato con circa 2 mesi di ritardo.
  • Il tradizionale evento di Halloween è stato cancellato, anche se i giocatori potevano ancora entrare nel dungeon di Halloween.
Leggi  5 giochi mobili gratuiti che funzionano senza alcun pagamento per vincere sfacciato

Il regista Yoshida e il suo team hanno lavorato da casa per la maggior parte del 2020

Aggiornamenti nel 2020: Tuttavia, il team è riuscito a rimuovere un bel po’ di contenuti nel 2020. Le patch da 5.2 a 5.4 hanno portato nuovi elementi di gioco per i giocatori.

Questi includevano, ad esempio:

  • 2 aggiornamenti per Eden Raid con 4 combattimenti contro i boss ciascuno in modalità normale ed epica
  • 1 aggiornamento per Kidney Raid YoRHa: Dark Apocalypse
  • Molte ricerche per le storie principali e secondarie.
  • Diversi nuovi dungeon
  • Volare nelle vecchie aree di “A Realm Reborn”
  • Serie di missioni per Shadowbringers Armi “reliquia”: armi della resistenza
  • Altri contenuti minori

Inoltre, la prova gratuita di FFXIV è stata notevolmente ampliata per includere tutti i contenuti del gioco base “A Realm Reborn” e il primo componente aggiuntivo “Heavensward”. Le uniche restrizioni sono relative a funzionalità social come l’appartenenza a gilde o elenchi di amici.

L’anno 2020 è stato anche un successo finanziario per FFXIV. All’inizio del 2020, la divisione MMO di Square Enix ha stabilito un nuovo record di entrate (tramite MMOs.com), grazie in gran parte al successo di Shadowbringers.

Anche la prima metà dell’anno fiscale 2021 (dal 1 aprile al 30 settembre 2020) ha avuto successo. Mentre le vendite nette erano naturalmente inferiori rispetto al rilascio di Shadowbringers, il numero di abbonamenti attivi a FFXIV ha continuato a crescere, secondo il rapporto finanziario di Square Enix (tramite square-enix.com).

Puoi trovare ulteriori informazioni su FFXIV su DLPrivateServer qui:

  • Il boss di FFXIV dice addio a un giocatore deceduto con tale emozione
  • Uno dei boss più pesanti di FFVII sta arrivando nel MMORPG Final Fantasy XIV
  • In realtà adoro Final Fantasy 14, ma un nuovo NPC suscita in me un vero odio
Leggi  Dead by Daylight: i 10 migliori vantaggi per i sopravvissuti

C’è un nuovo plugin all’orizzonte?

Il prossimo futuro porta: Nel 2021, FFXIV continuerà con nuovi contenuti. Il restante contenuto della patch 5.4 verrà inviato in seguito e i giocatori riceveranno, tra le altre cose, la continuazione della serie di missioni Bozja sulle armi di resistenza.

A febbraio, la trasmissione posticipata sarà riprogrammata per celebrare il settimo compleanno di FFXIV. I giocatori possono aspettarsi una speciale “vetrina pubblicitaria”. Dopo che tutti i festival dei fan di FFXIV hanno dovuto essere cancellati a causa di Corona, il nuovo componente aggiuntivo MMORPG dovrebbe essere presentato in questa grande vetrina.

L’evento è stato annunciato con una strizzatina d’occhio e non è stato detto esplicitamente che si sarebbe trattato del plugin, ma le probabilità sono molto alte. Di conseguenza, il 2021 dovrebbe essere davvero emozionante per i giocatori di FFXIV.

ffxiv annuncio vetrina di febbraioFFXIV ha annunciato un grande e importante streaming per il 5 febbraio.

Il regista Yoshida ha confermato il lavoro sull’add-on poco dopo il rilascio di Shadowbringers. Finora non ci sono state informazioni a riguardo. Nessuna voce o fughe di notizie.

Quindi i fan possono essere entusiasti di vedere i grandi annunci il 5 febbraio. Se si tratta davvero di un nuovo componente aggiuntivo, allora puoi aspettarti che venga mostrato un nuovo trailer cinematografico e forse anche nuovi lavori di combattimento e aree da aggiungere.

Questo porta il futuro lontano: Tuttavia, ci saranno alcuni mesi tra l’annuncio e il rilascio del plugin. Attualmente si stima che potrebbe apparire alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno del 2021.

Prima di ciò, tuttavia, apparirà la patch 5.5 e le sue mini-patch. Ci si aspetta che completino l’espansione Shadowbringers e il suo contenuto e aprano la strada al nuovo componente aggiuntivo. I contenuti includono:

  • Nuove missioni della storia che saranno il passaggio al nuovo componente aggiuntivo.
  • Il capitolo finale del raid di 24 uomini YoRHa: Dark Apocalypse
  • Completamento della serie di missioni su Werlyt e probabilmente la lotta contro l’arma di diamante.
  • Nuovi contenuti per il fronte meridionale di Bozja e miglioramenti alle armi di resistenza.
  • Forse un nuovo raid con la massima difficoltà.
Leggi  Valheim: quanti boss ci sono e come evocarli

Inoltre, ci sono una serie di eventi minori come Princess Festival, San Valentino, Summer Festival e molti altri, in cui i giocatori rispolvereranno oggetti cosmetici come al solito.

Genrell, il 2021 sarà un anno emozionante per il MMORPG e i suoi giocatori.

Cosa ti aspetti dagli aggiornamenti di FFXIV nel 2021? Diteci nei commenti.

Torna su