LoL Wild Rift: 5 campioni da ignorare se vuoi vincere

Per avere successo in League of Legends: Wild Rift, devi padroneggiare il tuo campione. Tuttavia, ci sono alcuni campioni che si rivelano un ostacolo a una carriera di successo. Noi di DLPrivateServer riveliamo quali campioni dovresti essere senza.

Quali criteri sono stati utilizzati per votare? I campioni in Wild Rift sono di diversi punti di forza, ecco perché abbiamo creato per te un elenco di animali che ti dice i campioni più forti.

Ma oltre alla forza, ci sono altri due fattori che sono stati inclusi in questa selezione:

  • Quanto funziona il controllo sugli smartphone?
  • Quanto è difficile interpretare il campione?

Sulla base di questi tre criteri, abbiamo stilato un elenco di cinque campioni che non dovresti giocare se vuoi vincere. C’è spesso un’alternativa più forte che è ancora più facile ed efficace da giocare.

Guide più utili su Wild Rift su DLPrivateServer:

  • LoL Wild Rift: le migliori rune per ogni stile di gioco
  • 6 impostazioni che devi attivare in LoL Wild Rift
  • 7 Suggerimenti LoL Wild Rift che vorrei sapere prima

1. Aurelion Sol

Cosa fa il campione? Aurelion Sol è visivamente uno dei migliori personaggi di League of Legends. Il tuo spazio non solo ha un bell’aspetto, ma fa anche una grande impressione con le tue abilità.

Aurelion Sol può essere giocato come midlaner e supporter perché infligge danni elevati, soprattutto all’inizio del gioco.

Sembra fantastico, ma sfortunatamente non offre quasi nessun punto di forza in termini di gameplay.

Leggi  WoW Shadowlands: la nuova cassa di ricompense settimanali è così buona

Perché non dovresti suonarlo? Aurelion Sol si adatta molto male alla fine del gioco, rendendolo uno dei midlaner più deboli in generale. Nella nostra lista di livelli, è solo di livello C.

Come seguace, d’altra parte, porta con sé un CC, ma scende al di sotto degli altri personaggi soprattutto dal livello 6. La sua Ultimate ha un’influenza significativamente minore sul gameplay rispetto, ad esempio, a Braum o Jannah.

Nel complesso, Aurelion Sol è una scelta piuttosto scadente in entrambe le posizioni.

2. Vayne

Cosa fa il campione? Vayne è attualmente uno dei più forti vettori di AD in Wild Rift. Infligge molti danni ed è già spesso utilizzato per intrattenere assemblee 1v5.

Come abilità, ha un piccolo ruolo evasivo, può abbattere i nemici e diventare invisibile con il suo Ultimate. Fondamentalmente tutto ciò di cui ha bisogno un buon vettore AD.

Pelle di Vayne Fiore spiritualeTanto potenziale, ma anche alto rischio.

Perché non dovresti suonarlo? Vayne presume che tu li controlli in modo molto preciso. Ed è esattamente ciò che può essere difficile su uno smartphone.

Inoltre, il suo danno arriva solo con il tempo e gli oggetti. A quel punto, potresti aver perso la tua corsia molto tempo fa. Perché altri AD-Carry hanno capacità più forti e spesso anche portate più elevate, rendendo difficile la corsia.

Se riesci a convincere Vayne, puoi essere davvero forte con lei. Coloro che non sono così esperti dovrebbero farlo al posto di Jhin. Evita Kai’Sa o Ezreal.

3. Yasuo

Cosa fa il campione? Yasuo è un assassino con un alto potenziale di danno. È abbastanza mobile e può bloccare i proiettili nemici con il suo muro di vento.

Leggi  Offerte MediaMarkt WSV: miglior prezzo per LG OLED 4K TV per PS5 e Xbox

Yasuo è uno dei campioni più popolari del gioco e colpisce una discreta corsia centrale di livello A.

lol yasuo "classe =" wp-image-364822 "srcset =" http://dlprivateserver.com/wp-content/uploads/2021/01/1610648963_326_LoL-Wild-Rift-5-champions-to-ignore-if-you-want-to-win.jpg 1024w, https://images .mein-mmo .de / medien / 2019/06 / LoL-Yasuo-e1561898738239-150x53.jpg 150w, https://images.mein-mmo.de/medien/2019/06/LoL-Yasuo-e1561898738239-300x106.  jpg 300w, https://images.mein-mmo.de/medien/2019/06/LoL-Yasuo-e1561898738239-768x272.jpg 768w, https://images.mein-mmo.de/medien/2019/06/ LoL-Yasuo-e1561898738239.jpg 1184w "taglie =" (larghezza massima: 1024px) 100vw, 1024px "> Un campione forte, ma difficile da giocare.</p>
<p>  <strong>Perché non dovresti suonarlo?</strong>  Con i controlli mobili è difficile sfruttare tutto il potenziale di danno di Yasuo.  Puoi concedere solo pochi momenti vaghi.  Padroneggiarlo è estremamente difficile.</p>
<p>  A peggiorare le cose, Yasuo combatte campioni come Fiora, Camille e Zed.  E questi sono tutti personaggi che sono attualmente molto popolari e forti allo stesso tempo.</p>
<h2><span id= 4. Zigg

Cosa fa il campione? Ziggs è uno yordle che apprezza le bombe e le esplosioni. Ciascuna delle sue abilità è un tiro di abilità.

Il campione è particolarmente forte quando si parla di "guadagnare", cioè distruggi le torri. Ma questo è esattamente ciò che è difficile in Wild Rift.

” lazy=”” class=”wp-image-530889″/>Gli skillshot sono la rovina di Ziggs.

Perché non dovresti suonarlo? Le partite in Wild Rift sono molto più frenetiche e caotiche della stessa LoL. Ci sono sempre gank all’inizio del gioco e combattimenti di squadra anche nel mezzo del gioco. Ziggs non si sente particolarmente a suo agio lì.

È anche estremamente difficile realizzare colpi di abilità con esso. La maggior parte delle abilità che i tuoi nemici eviteranno. Lui stesso è abbastanza immobile, il che lo rende un facile bersaglio per gli assassini.

5. Sega

Cosa fa il campione? Vi è particolarmente forte quando si tratta di eliminare il nemico. Con l’Ultimate, puoi afferrarlo in un modo specifico, portarlo in aria e poi lanciarlo a terra.

Uno dei campioni più deboli del gioco.

Perché non dovresti suonarli? Oltre ad essere brava a sconfiggere un campione, aggiunge sorprendentemente poco alla squadra.

Leggi  LoL: il team di professionisti è accusato di molestie sessuali: si dice che le vittime abbiano pagato somme di denaro

È piuttosto lenta nella giungla e i suoi ganks non sono così forti. Inoltre, non si adatta bene alla fine del gioco. Generalmente, Vi finisce al livello C da giungla.

Se hai appena iniziato con Wild Rift e stai cercando campioni per principianti, li troverai qui:

LoL Wild Rift: 5 campioni per principianti che facilitano l’inizio

Torna su