LoL lancia lo streamer Twitch del programma di lusso, rovinandone il concetto

La società Riot Games (League of Legends) ha escluso il popolare streamer di Twitch Christian “IWillDominate” Rivera dal suo programma “League Partner”. Lo Streamer LoL perde buona parte del suo contenuto. La cosa strana: nessuno sa davvero perché è volato via.

Questi privilegi ora sono spariti: Il “League Partner Program” (LPP), che Riot Games concede ad alcuni creatori di contenuti, ha fornito vantaggi di lusso nel caso dell’ex streamer professionista e Twitch “IWillDominate” (793.000 follower):

  • quindi c’è “League Unlocked” – questo assicura che un giocatore ottenga tutti i campioni del gioco e dozzine di skin gratuitamente. Goditi anche importanti XP e bonus in valuta
  • c’è l’accesso al League Partner Discord, dove trovano risposta a domande importanti
  • il giocatore ottiene “supporto extra” per tutti i suoi account Riot Games, ha una connessione migliore con gli sviluppatori rispetto alla normale fanteria
  • Soprattutto, hai il diritto di trasmettere in streaming i giochi LCS e Academy Games e poi commentarli. Quindi, se non ti piacciono le ruote regolari, ma piuttosto ascolti il ​​tuo streamer preferito, puoi ascoltare IWillDominate quando i migliori team di LoL si incontrano in Nord America.

Streamer aveva costruito il suo canale attorno a questi diritti

Ecco perché è così amaro: Lo streamer IWillDominate ha avuto particolare successo quando ha commentato i giochi pro statunitensi in LoL. Ecco perché è particolarmente turbato dalla perdita dei diritti di trasmissione. Dice che ora ha adattato in modo speciale il suo canale allo streaming e ai commenti sui giochi professionistici e che i suoi fan lo stavano aspettando.

Leggi  Outriders ottiene il contenuto di Endgame da Diablo 3, ma lo nomina in modo diverso

Questi privilegi per lo streaming dei giochi sono le basi attorno alle quali ha costruito tutti i suoi contenuti.

La pagina “Blog of Legends” descrive IWillDominante come qualcuno che usa uno stile “aggressivo, senza sosta”. Allo stesso modo commenta anche le partite dei professionisti. Il sito ne critica la natura ruvida, ma ammette che IWillDominate fa un lavoro importante: come ex professionista, ha una profonda conoscenza di LoL ed è anche un insider perché ha molti amici nella lega.

Streamer non conosce esattamente la Fiamma per cui è stato bandito

Perché è stato vietato? La cosa amara è: IWillDominate non lo sa davvero. Deve essere stato qualcosa che contraddiceva le regole di condotta di Riot Games su Twitter, Twitch o YouTube.

Su richiesta, Riot Games lo ha informato di aver condiviso “impostazioni o feedback” che Riot Games non può tollerare. Non c’è spazio qui. La decisione non è stata facile e resta.

Si dice di Riot Games che si capisca che IWillDominate mantiene un marchio e una voce che possono differire dalle caratteristiche di RiotGames. Ma deve anche soddisfare gli standard applicabili. Si dice che gli standard di comportamento siano aumentati piuttosto che abbassati.

Non so ancora cosa ho fatto però… pic.twitter.com/TF6W3RIo2E

— Christian Rivera (@IWDominateLoL) 24 luglio 2020

IWillDominate è già stato avvisato e quindi l’esclusione è ora. La sentenza può essere revocata al più tardi nel giugno 2021.

IWillDominate è considerato uno streamer tossico. Non è chiaro per cosa sia stato bandito esattamente. Uno dei suoi ultimi tweet riguardava il suo collega, lo streamer di Twitch Hashinshin. IWillDominante lo ha definito un “pedofilo confermato”, che Twitch usava per accarezzare i bambini.

Leggi  LoL Wild Rift: 5 campioni da ignorare se vuoi vincere

Hashinshin è stato ora definitivamente bandito da Twitch.

Promemoria quotidiano che hashinshin è ancora un pedofilo confermato che ha utilizzato la piattaforma Twitch per accarezzare i bambini e sta ancora trasmettendo in streaming.

– Christian Rivera (@IWDominateLoL) 21 luglio 2020 Un duro tweet contro Hashinshin ha preceduto l’incantesimo.

Non è noto se IWillDominate sia uscito dal programma partner per questa affermazione o per cos’altro.

Ma è un segno che Riot Games sta ora reprimendo e punendo anche i famosi streamer che forniscono loro molte paia di occhi. Uno aveva brevemente dubitato che: uno degli streamer LoL più tossici, Tyler1, ha persino detto: Riot non poteva vietarlo, ne avevano bisogno.

IWillDominate è uno streamer LoL controverso ma popolare.

Lo streamer di IWillDominate si considera un fan e molto spesso è in conflitto con le regole di League of Legends. A settembre 2019 voleva correre una maratona di 24 ore e vedere fino a che punto era arrivato con un nuovo account. Ma nel bel mezzo del tentativo di record che così tanti hanno visto, Riot Games ha rovinato il tour:

Lo streamer di Twitch è stato bandito da LoL durante la maratona di 24 ore

” post-extra-info=””/>

Torna su