Lo streamer di Twitch batte le mani così forte che è svenuto

Il giocatore Juan “Hungrybox” DeBiedma è una leggenda in Super Smash Bros. Melee e uno streamer di Twitch. È noto per i suoi applausi esuberanti dopo una vittoria. Ma ora ha esagerato e ha celebrato una vittoria così forte che è svenuto.

Chi? L’americano Juan Manuel DeBiedmas, 27 anni, è conosciuto come “HungryBox”. Ha radici in Argentina.

Hungrybox è uno degli atleti elettronici migliori e di maggior successo di sempre in Super Smash Bros. Melee. Gioca professionalmente ai giochi della famosa serie Brawler di Nintendo dal 2007 ed è considerato il miglior giocatore di Jigglypuff al mondo. È stato il campione dello Smash Summit 2017, 2018 e 2020 e ha vinto il DreamHack 5 volte. Quindi ce l’hai davvero.

Nella serie di giochi Super Smash Bros., gli eroi dei videogiochi competono l’uno contro l’altro. Pikachu sta combattendo contro Mario e Sonic qui. I giocatori di successo si specializzano in un personaggio e lo padroneggiano alla perfezione.

Lo streamer di Twitch vince un torneo online e batte troppo le mani

Ecco come è svenuto: Hungrybox sta attualmente giocando alla versione 2018 della sua serie preferita: Super Smash Bros. Ultimate. Qui ha giocato un torneo online, “Eastcoast Fridays” e a quanto pare si è giocato in delirio.

Quando ha vinto il torneo, è esploso in un tale applauso che è svenuto momentaneamente ed è caduto dalla sedia. Poi, dopo circa 10 secondi, mormorò: “Sto bene”.

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto troverai contenuti esterni di Twitch che completano l’articolo.

Leggi  Se ti manca ancora il cervo magico in ESO, gioca all'evento di Capodanno

Visualizzazione di contenuti Twitch Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Link ai contenuti di Twitch

“Questa volta è stato in qualche modo diverso”

Questo è ciò che il trasmettitore dice dell’incidente: Hungrybox ha spiegato l’incidente in retrospettiva in un video (tramite youtube). Il breve blackout si è verificato dopo un getto di 6 ore.

“Sudo. Sono stanco. Ma sono anche totalmente concentrato. Decido di volere il prezzo più di ogni altra cosa al mondo. Sto iniziando a giocare una delle migliori partite online che abbia mai avuto”.

scatola affamata

Hungrybox è abituato all’animazione, ma questa volta era diverso. Dice: Questa volta era come se ci fosse una nuvola nella sua testa e si spense. Era molto più forte del solito quando normalmente è felice. Di conseguenza, è svenuto per la prima volta nella sua vita.

Gli 8 migliori giochi di combattimento per Switch, PlayStation, Xbox e PC

Lo streamer di Twitch crede che sia perché non hanno mangiato o bevuto abbastanza e non è un problema di salute.

Hungrybox è noto per essere estremamente rumoroso, ma questa volta apparentemente è andato in mare.

In un video puoi vedere come Hungrybox è solitamente felice. Questo è un vero spettacolo:

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto troverai contenuti esterni di YouTube che completano l’articolo.

Visualizzazione di contenuti da YouTube Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Collegamento ai contenuti di YouTube

Leggi  Sogni: come cambiare il goblin

Può qualcosa del genere andare storto? Quello che Hungrybox dice qui è uno schema che continua a manifestarsi: i giocatori sono così immersi in un gioco che dimenticano tutto ciò che li circonda.

In passato, abbiamo segnalato molte volte su DLPrivateServer che i giocatori sono morti dopo un gioco eccessivo. Le circostanze della morte non sono sempre chiare. Ma la disidratazione, l’esaurimento e l’immersione totale in un gioco sembrano avere un ruolo:

  • World of Tanks: il popolare streamer muore dopo 22 ore di diretta
  • Gamer muore nel torneo di Street Fighter 5: aumentano le critiche all’organizzatore
  • PUBG Mobile è accusato di 2 morti in India

A luglio 2020 è scoppiata la discussione sul giocatore Puppeh (a destra). All’età di 14 anni, si dice che sia stato sfruttato sessualmente da un 24enne.

La scena degli eSport di Super Smash Bros. è vivace e si svolge principalmente nei tornei dal vivo. Come molti altri titoli di eSport, Super Smash Bros. è stato colpito dall’ondata di “molestie sessuali nei videogiochi” nell’estate del 2020:

Secondo quanto riferito, un 24enne ha usato sessualmente un giocatore di Super Smash Bros. di 14 anni

Torna su