Ho giocato a un singolo MMORPG per 1.000 ore, è stato fantastico

L’autore di DLPrivateServer Maik Schneider viene da un’altra epoca in termini di tecnologia MMORPG e per molto tempo non ha potuto fare nulla con la “generazione WoW”. Ma un forte titolo in franchising lo ha portato nel vortice da cui non è riuscito a uscire per oltre 1.000 ore, quasi interamente come giocatore solista.

Diario di bordo del personal computer del capitano Schneider della “USS Hau Drauf”, Sidereal Time 67091.97 – I file del programma di simulazione tattica della Flotta Stellare non sono finalmente più disponibili solo per lo “Squadrone rosso”, ma anche per i normali candidati ufficiali. Tempo per un po’ di azione spaziale.

I miei primi pensieri sono sembrati così o qualcosa di simile quando “Star Trek Online” (STO) è passato al suo modello Free2Play il 17 gennaio 2012. Ho capito subito che era quello che faceva per me. Il capitano Janeway e altri grandi del bridge della serie “Star Trek” sono stati con me quando ero ancora chiamato “Rotzbengel” e ho persino fondato un interesse per la scienza che continua ancora oggi.

Essere il capitano di un’astronave era letteralmente un mio sogno. Non solo una volta. La STO ha fatto esattamente questo e ho preso il controllo di un incrociatore spaziale autodipinto per innumerevoli ore. Oltre 1.000 ore per essere precisi, principalmente come giocatore singolo.

Il più delle volte alla STO viaggiava con una delle tante varianti della “Enterprise D”: una classe Galaxy.

Star Trek Online mi ha illuminato e sono rimasto sul ponte per sempre

Come potrebbe accadere? Giocare a un singolo MMO non è raro. In un sondaggio DLPrivateServer abbiamo scoperto che quasi il 10% dei partecipanti è quasi sempre solo. Abbiamo anche un elenco dei 5 migliori MMO per giocatori solitari.

Ma volare per 1.000 ore da solo attraverso la vastità dello spazio sembra già ripido. Per me era assolutamente logico in quel momento, perché in realtà mi aspettavo qualcosa di diverso da un MMORPG.

Leggi  Watch Dogs Legion: dove trovare il killer professionista

Quando ho iniziato a giocare agli MMO, la sessione di solito iniziava con un fischio invadente dal router. Questo faceva parte della connessione Internet tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000. I grandi MMORPG come “World of Warcraft” con grafica 3D dovrebbero richiedere anni per essere lanciati e invece di un lanciatore di battaglie.net avevo solo il mio Internet Explorer, perché il mio primo MMO era un browser game.

Questo è stato seguito da alcuni altri giochi per browser fino a quando non sono arrivato a “Galactix-Online”, il gioco a cui ho giocato di più. Qui ti sei seduto insieme ad altri 19 giocatori in una delle tante galassie. Hanno ampliato la loro base, flotta e ricerca e hanno intrapreso incursioni per asteroidi di risorse nemici. Ne facevano parte anche attacchi furtivi al proprio storage di risorse. C’era un reset ogni pochi mesi, che determinava un vincitore del round e riportava a 0 i progressi per il round successivo.

“GO” non esiste più oggi, ma puoi immaginarlo allo stesso modo del molto più grande OGame. Lo YouTuber tedesco “Aeonitas” ti presenta il browser game nel suo video:

Quando mi sono unito a “Galactix-Online”, c’erano già strutture fisse all’interno della comunità di gioco. 2 grandi alleanze, guidate da alcune galassie, si sono trasformate in una grande guerra alla fine dei round con il vincitore che di solito decideva da solo l’intera “stagione”. Le grandi alleanze consistevano in giocatori estremamente attivi che dormivano a malapena tutta la notte senza controllare se le loro navi e asteroidi erano ancora a posto.

Questi giocatori erano costantemente alla ricerca dei giovani e delle scorecard per i nuovi soldati che davano il loro tempo libero per servire l’Alleanza. Quindi mi stavi cercando. A causa del concetto con i 20 giocatori in una galassia, che erano tutti nello stesso piatto e condividevano un forum, uno strano gruppo si formò rapidamente da un gruppo sconosciuto. Come “diplomatico” del nostro “gala”, ho avuto anche una conversazione con le galassie più attive e poi sono passato da un assalto all’altro.

Leggi  DDLC Plus: come ottenere un finale segreto (spoiler)

E mi aspettavo qualcosa di simile dai MMORPG “reali”. Ma la realtà era un’altra: nessuno veniva e mi portava con sé. La connessione dell’intera community era molto più bassa, non solo perché c’erano anche molti più giocatori rispetto al mio piccolo browser game, che a un certo punto ha dovuto rinunciare a causa della diminuzione del numero di giocatori.

star trek online spazio profondo nove giocatoriCi sono giocatori ovunque, ma quasi nessuno gioca insieme. pensavo fosse strano…

Allora, come sono nate 1.000 ore? A causa di queste false aspettative, non ho mai pensato di entrare a far parte di una “gilda” più ampia, che ovviamente in STO si chiama “flotte”. Quindi ho appena svolto le attività da solo e Star Trek Online è comunque riuscito a lasciarsi incantare nel corso degli anni, quindi ho accumulato parecchie ore di gioco sul mio account.

Le prime centinaia di ore con un amico, al più tardi dopo il mio primo ritorno, furono da solo. STO era davvero la cosa giusta per me:

  • ottimo servizio di fan
  • Prospetto per più contenuti.
  • Bella grafica dell’astronave fino ad oggi
  • Forti battaglie in stile MMORPG
  • Macinare, macinare, macinare

È stato difficile per me capire che uno degli attori della serie “Deep Space Nine” una volta ha detto di aver interpretato molti MMO ma mai Star Trek Online.

Per ore sono stato in grado di hackerare i comandi per distribuire energia, cambiare rotta o sparare sulla mia tastiera. Le battaglie dell’astronave in stile MMORPG sono state molto divertenti, con 40 abilità da gestire contemporaneamente. Hai distribuito buff, unbuff continuamente, schivare, sparare e segnare il tempo nelle battaglie, è stato fantastico. Anche il fattore fan ha giocato un certo ruolo.

Ad un certo punto, potresti persino costruire una base a stella con la tua “flotta”. La cosa ha inghiottito un’incredibile quantità di “dilitio” (una delle valute collezionabili premium) e ho dovuto pregare i miei amici inattivi di tornarci dentro.

Leggi  Pokemon Sword & Shield: puoi ottenere Bulbasaur? risposto

Questo è il motivo per cui macino così appassionatamente che la base del “comando di combattimento” rimane il mio instancabile utilizzo nei videogiochi. E come memoriale per lasciarlo andare a un certo punto.

Se vuoi vedere di più su Star Trek Online, dai un’occhiata allo YouTuber tedesco “Teddykrieger”. Ha iniziato STO un mese fa dopo 4 anni e ha introdotto il gioco con una conoscenza di base sufficiente nei suoi Lets Plays:

Diario di bordo del personal computer Admiral Schneider, comandante “Schnitzel Base”, Sidereal Time 84141.21 – La mia vecchia nave “Hau Drauf” attracca con noi per alcuni giorni per aggiornamenti tecnici. Incredibile che il vecchio mulino stia ancora volando in missione. Lo stesso si potrebbe dire di me. Vedrò se “cargo stiva 3” è ancora un sito di riproduzione di Tribbles.

Perchè ti sei fermato? Nuovi giochi, nuovi amici, nuove sfide. Star Trek Online è stato divertente per molto tempo e sta ancora cercando di essere eccitante per i suoi fan, 10 anni dopo la sua uscita. Ma poi l’aria si è spenta. Quasi alla fine della base stellare, quindi ho spremuto ogni asteroide di dilitio nel raggio di azione per diversi mesi.

Attualmente sono principalmente interessato a Call of Duty: Warzone e generalmente gli sparatutto sono il mio obiettivo. Star Trek Online è ancora qualcosa di molto speciale per me e non ci sarà mai un gioco a cui posso giocare da solo per così tanto tempo, anche se è stato davvero fantastico per un po’.

Torna su