“Garrosh non ha fatto niente di sbagliato”: perché i giocatori di WoW amano un orco razzista

Garrosh Hellscream è piuttosto popolare in World of Warcraft, nonostante sia un guerrafondaio come Sylvanas. Ma perché a molti piace l’orco razzista?

Un fenomeno interessante si è verificato durante il nuovo raid “Sanctum of Dominion” in World of Warcraft. Sebbene la storia riguardi Sylvanas e il filmato finale sia controverso, c’è una persona completamente diversa che interessa molti di più: Garrosh Hellscream.

Diamo un’occhiata e cerchiamo di capire perché alla comunità piace così tanto questo orco.

Chi è Garrosh Hellscream?

L’intera storia di Garrosh è piuttosto lunga ed estesa e andrebbe oltre lo scopo di questo articolo, quindi un breve riassunto dovrebbe essere sufficiente qui.

I giocatori dell’Orda sono entrati in contatto per la prima volta con Garrosh durante la prima espansione di World of Warcraft: The Burning Crusade. Garrosh era il figlio di Grommash Hellscream e rimase nelle Terre Esterne. È cresciuto sapendo che suo padre ha ceduto al sangue dei demoni e ha portato vergogna alla sua specie.

È stato attraverso Thrall che Garrosh ha appreso che Grommash aveva fatto grandi cose. Thrall ha quindi preso Garrosh sotto la sua ala e lo ha portato alla maggior parte degli eventi importanti. Ciò portò ripetutamente a scontri iniziali con l’Alleanza, come poco prima della tempesta a Ulduar.

Con l’inizio dell’espansione Cataclysm, Garrosh divenne il nuovo capo della guerra mentre Thrall si rivolse allo sciamanesimo per aiutare gli elementi tormentati.

Garrosh Hellscream – Per molti giocatori, l’ultimo “vero” boss di guerra.

La direzione dell’Orda cambiò. Il tentativo di convivenza pacifica con pochi attriti con l’alleanza si trasformò in una guerra aperta di espansione.

Ma Garrosh ha anche inviato l’Orda in altri angoli del mondo. Cerenevale, Stonetalon Mountains, Azshara, The Barrens: l’Orda si è mossa in lungo e in largo, invadendo persino Gilneas con l’aiuto di Sylvanas.

Garrosh era un guerrafondaio schietto e voleva terre per l’Orda, e non ne faceva mistero. Ciò è continuato in “Mists of Pandaria”, poiché Garrosh voleva conquistare Pandaria per l’Orda e porre fine all’alleanza nel processo. Inoltre, ha usato una bomba al mana per distruggere Theramore, una città governata da Jaina Proudmoore e che in precedenza aveva avuto relazioni pacifiche con l’Orda. Tutte le speranze di pace sono state spente da questa bomba.

Anche Garrosh divenne sempre più radicale. Usava spesso le altre razze dell’Orda per “lavori sporchi”. Chiunque fosse in disaccordo con la sua visione dell’Orda non aveva posto nell’Orda.

Tutto finì con l’assedio di Orgrimmar. Perché non solo l’Alleanza voleva sbarazzarsi di Garrosh, ma anche una ribellione all’interno dell’Orda, guidata da Vol’jin.

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto troverai contenuti esterni di YouTube che completano l’articolo.

Visualizzazione di contenuti da YouTube Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Collegamento ai contenuti di YouTube

Sebbene Garrosh attinga alle forze oscure dell’Antico Dio Y’Sharj nei suoi ultimi momenti di libertà, rimane fedele alle sue opinioni: la sua pura orda dovrebbe governare, e quello che ha fatto lo ha fatto per il bene dell’orda.

Leggi  Il controller PS5 funziona su altre piattaforme, ma non su PS4

Garrosh viene catturato e processato. Tuttavia, con l’aiuto di un drago, riesce a fuggire nella linea temporale alternativa dei “Signori della Guerra di Draenor”. Cambia il passare del tempo e impedisci a suo padre Grommash di bere sangue di demone, porta nuove tecnologie all’Orda e cerca di invadere e conquistare di nuovo Azeroth con questi orchi “puri” dell’Orda di Ferro.

Alla fine, Garrosh viene messo a Nagrand e c’è il suo ultimo combattimento con Thrall, che è molto emozionante. Thrall vuole ritenere Garrosh responsabile, ma Garrosh si considera ancora corretto: ha semplicemente preso il controllo dell’Orda “distrutta” di Thrall e ha cercato di costruire ciò che era meglio per l’Orda dalle macerie. Garrosh viene sconfitto, poiché Thrall attinge poteri elementali. Muore e la sua anima vaga per le Terre dell’Ombra.

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto troverai contenuti esterni di YouTube che completano l’articolo.

Visualizzazione di contenuti da YouTube Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Collegamento ai contenuti di YouTube

L’ultimo saluto del raid

Anche prima dell’espansione “Shadowlands”, è diventato chiaro che l’anima di Garrosh riapparirà. Nel film “Nachleben: Revendreth” vediamo Garrosh. Lì è prigioniero dei Venthyr, che vogliono liberarlo dai suoi peccati e così sottrargli una grande quantità di anima.

Garrosh è tenuto letteralmente incatenato come un animale da fattoria e la sua anima viene ripetutamente rubata per nutrire i Venthyr.

Tuttavia, i giocatori entrano davvero in contatto con Garrosh solo nell’ultimo Raid Sanctum of Rulership, nella lotta contro Dormazain. Cerca di spezzare Garrosh, ma anche quello non ha successo.

Un (presumibilmente) ultimo film nel gioco mostra Garrosh dopo il combattimento. Continua a sostenere tutte le sue azioni e dichiara che rifarebbe tutto esattamente lo stesso. Non si inchinerà a nessuno, né al carceriere né a Thrall. Con un finale “FOR THE HORDE” attacca, distruggendo Dormazain e se stesso.

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto troverai contenuti esterni di YouTube che completano l’articolo.

Visualizzazione di contenuti da YouTube Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Collegamento ai contenuti di YouTube

Non importa quanto odioso fosse, è rimasto fedele a se stesso fino alla fine.

Ai fan non è piaciuto il video Blizzard originale e hanno persino creato la propria versione.

Il nucleo: Thrall vs. Garrosh: due tipi di orde

Al centro di questo tema ci sono le due diverse visioni dell’Orda. Vale a dire, un’orda guidata da Thrall che cerca più una convivenza pacifica e una sotto Garrosh, che ha sete di guerra e gloria sul campo di battaglia.

Molti credono anche che Garrosh abbia finalmente dato un senso alla “guerra” in Warcraft. Troppo spesso, l’Orda e l’Alleanza avevano collaborato e il conflitto era qualcosa che i giocatori di entrambe le parti volevano. Garrosh ha esaudito quel desiderio.

C’era finalmente una chiara ragione per la lotta di nuovo. Il PvP ha avuto di nuovo uno scopo nella storia e anche la trama è stata accelerata. Piccole controversie si sono trasformate in odio aperto tra le parti. Personaggi pacifici come Jaina sono cambiati e Warcraft sembrava “andare avanti” ancora una volta.

Leggi  Animal Crossing New Horizons: come ottenere pepite d'oro

Sotto la guida di Thrall, l’Orda era degenerata in una fazione “raggruppata” per molti. In Warcraft 3 e nel trailer di WoW, l’orda era ancora selvaggia. La prima impressione che molti giocatori hanno avuto dell’Orda è stata “Questi sono i fantastici mostri cattivi”: orchi, troll, non morti, Tauren. Non ci sono creature fantasy tradizionalmente “buone”. Il fatto che l’orda sotto Thrall non fosse effettivamente arrabbiata, ma piuttosto in lotta per la pace, contrastava con questa prima percezione.

Ma perché Garrosh è così popolare tra gran parte dei giocatori e non Sylvanas? Perché a Garrosh è “autorizzato” a sganciare una bomba di mana su una città piena di civili e questo è un grande atto per iniziare una guerra, ma quando Sylvanas dà fuoco a una città degli elfi della notte, è odiata e noiosa?

Questo può solo essere speculato e le ragioni potrebbero essere diverse per molti giocatori.

Ma probabilmente ha a che fare con la personalità dei due personaggi.

A Sylvanas piace giocare a scacchi 4D, qualcosa che nessuno vede davvero fino ad oggi. Forse nemmeno se stessa.

Il più delle volte, Sylvanas era più un personaggio di sfondo. È uscita dall’ombra, facendo sempre “le sue cose”, più o meno al momento giusto. Quindi, l’hanno messa nel ruolo di capoguerra e l’hanno cambiata. “Operare segretamente dall’ombra” si è trasformato in una guerra aperta con brutale efficienza, inganno e guerra psicologica.

Garrosh, invece, è un personaggio piuttosto “semplice” che corrisponde all’ideale degli orchi. Vuole guadagnare onore sul campo di battaglia, seguire le orme di suo padre e fornire uno spazio vitale per la tua gente. Non tesse grandi intrighi. Colpisci il tavolo e attacca, senza mezzi termini e direttamente.

Un personaggio semplice che ha fatto quello che voleva, le cui motivazioni sono apertamente sul tavolo.

Contenuto editoriale consigliato

A questo punto troverai contenuti esterni di YouTube che completano l’articolo.

Visualizzazione di contenuti da YouTube Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni. I dati personali possono essere trasmessi a piattaforme di terze parti. Leggi di più sulla nostra politica sulla privacy. Collegamento ai contenuti di YouTube

Sylvanas è stata spesso accusata di giocare a “scacchi 4D” e che nessuno sa davvero cosa vuole. Con Garrosh è successo esattamente il contrario, perché lo ha gridato forte in faccia al mondo intero.

Garrosh è stato anche l’unico che una volta ha chiamato Sylvanas una “cagna”, anche se Blizzard l’ha recentemente rimossa dal gioco.

Garrosh – Un personaggio con scarso sviluppo.

Un altro fatto è che Garrosh ha uno sviluppo del personaggio relativamente scarso. Mentre molti grandi personaggi di Warcraft si evolvono nel corso degli anni, le loro opinioni e motivazioni cambiano, Garrosh no.

  • Jaina divenne dapprima vendicativa, poi più saggia, nei confronti del mago amante della pace.
  • Anduin è cresciuto da un piccolo principe ingenuo a un re pacifista che gradualmente si rende conto che la guerra a volte è inevitabile.
  • Sylvanas è passata da ranger distrutto a regina delle banshee, recitando prima nell’ombra, trovando un posto per il suo popolo, diventando una guerrafondaia e pensando su una scala più ampia di “Orda e Alleanza”.
Leggi  Monster Hunter Stories 2 Co-Op: come giocare in multiplayer

Lo sviluppo del personaggio di Garrosh, d’altra parte, è quasi terminato in Wrath of the Lich King. Garrosh ama l’Orda secondo i suoi ideali e odia l’Alleanza.

L’unico cambiamento è che assume la posizione di potere e, come capoguerra, può finalmente esaudire i suoi desideri liberamente. Lo realizza.

Molti giocatori parlano esattamente di questo. Personaggi che cambiano a malapena e dove sai cosa vogliono e chi sono. Personaggi che non hanno grandi conflitti interni, non esitano e si sviluppano. Personaggi in cui sai in cosa ti stai cacciando. Personaggi che rimarranno come li hai incontrati tra 5 anni.

Personaggi come Garrosh Hellscream.

Questo potrebbe essere uno dei tanti motivi per cui così tanti giocatori vogliono riportare in vita un orco che essenzialmente non è molto diverso da Sylvanas e qualsiasi cosa che non sia “oggettivamente buona”.

Dopotutto, Garrosh era un enorme razzista che metteva la sua “vera orda” al di sopra di ogni altra cosa e considerava gli altri popoli inferiori. Un orco che aveva residenti di Orgrimmar, che non condividevano le sue opinioni al 100%, furono impalati sulle mura della città.

Picconi WoW Orgrimmar GateChiunque si opponesse a Garrosh veniva impalato ai cancelli, non importava a chi appartenesse.

Gran parte di ciò che ha fatto Garrosh ricorda i capitoli oscuri della storia vera.

Naturalmente, il razzismo e i crimini di guerra sono molto diversi nel contesto di un entusiasmante mondo di videogiochi rispetto alla realtà. Sono elementi interessanti che guidano l’azione, rivelano dilemmi morali e spesso possono anche essere istruttivi o semplicemente eccitanti.

Tuttavia, è sorprendente che molti ricordino qualcosa di buono su Garrosh, mentre Sylvanas, le cui azioni sono in molti casi paragonabili o addirittura identiche, alza gli occhi al cielo.

Puoi trovare altre notizie su World of Warcraft qui:

  • Le 3 migliori classi per principianti e rimpatriati in World of Warcraft
  • La storia da World of Warcraft a oggi: tutta la storia in poche parole
  • 40 maghi contro 40 guerrieri: una parte perde brutalmente

Forse i giocatori di WoW penseranno quello di Sylvanas tra qualche anno. A proposito di un capoguerra che non ha dato fuoco per molto tempo, ma ha appena dato fuoco a una città dell’Alleanza.

La comunità di Warcraft tende, come le persone in quasi tutte le aree, a glorificare un po’ il passato e a percepirlo come migliore di allora. Quindi dovrebbe essere solo questione di tempo prima che i giocatori vogliano indietro un “vero capoguerra come Sylvanas”.

Garrosh può ancora mantenere questa posizione fino ad allora.

Perché pensi che Garrosh sia molto meglio di Sylvanas? Cos’aveva l’orco che Sylvanas non aveva? O lo vedi completamente diverso?

Torna su