Destiny 2 svela cosa può fare e cosa non può fare il nuovo gioco crossover per PS4, PS5, Xbox, Stadia, PC

Destiny 2 ha un cross-play completo con la nuova stagione 15. Bungie ha svelato ampiamente la nuova funzionalità per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S, nonché per PC (Steam) e Google Stadia. Gli verrà dato un nuovo nome in modo che possano salvare l’universo insieme. Quando e come ti influenzerà il crossplay?

Il crossplay arriverà finalmente su Destiny 2 il 24 agosto. I Guardiani che sono stati sparsi su tutte le piattaforme lo stavano aspettando da molto tempo. Tuttavia, la funzionalità non è completamente inclusa al momento del suo rilascio. Spieghiamo per cosa devi essere preparato e cosa sarà diverso.

Ecco perché ottieni un nuovo nome: Destiny 2 darà finalmente il via al crossplay nella prossima stagione 15 e riunirà tutti i Guardiani, indipendentemente dal fatto che giochino su console o PC. L’unione delle piattaforme richiede anche alcune modifiche e apporta innovazioni, che Bungie ha spiegato più dettagliatamente il 29 luglio.

  • In modo che tutti possano salvare l’universo insieme e ritrovarsi nel gioco incrociato, prenderanno il nome da Bungie. Questa è la tua nuova e unica identità di Guardiano.
  • Il nuovo nome sarà lo stesso su tutti i sistemi: il tuo nome Bungie non cambierà se porti il ​​tuo Guardian con te da PlayStation5 a Steam e tutti vedranno il nome su Xbox in questo modo.
  • Perché su Steam è possibile, ad esempio, utilizzare lettere o simboli che non potrebbero essere utilizzati su console.
  • Non puoi invitare qualcuno di cui non puoi digitare il nome o aggiungerlo come nuovo amico. Quindi otterrai un nuovo “Nome Bungie” e presto sarai in grado di trovare “Amici Bungie”.

Ma c’è molto di più da giocare in modo incrociato oltre a nuovi nomi. Abbiamo brevemente riassunto per te le informazioni più importanti sul crossplay. Tra le altre cose, cambierà la ricerca dei giocatori e la comunicazione multipiattaforma.

  • Le principali domande sul crossplay di Destiny 2 hanno risposto brevemente
  • Bungie vuole che il crossplay sia equo per i giocatori di PC e console
  • Tutte le nuove funzionalità e tempi di gioco incrociato a colpo d’occhio
  • Le principali domande sul crossplay di Destiny 2 hanno risposto brevemente

    Bungie ha rilasciato un bel po’ di informazioni sul crossplay. In questo articolo ci concentriamo sulle informazioni più importanti e le riassumiamo per te.

    Ecco come appare il nome Bungie:

    Il tuo nome Bungie in Destiny è composto dal nome del tuo giocatore precedente, che vedi nel gioco più “#” e una serie casuale di numeri.
    Tutti i nomi devono anche passare attraverso un filtro, che restituisce termini e simboli offensivi che non sono multipiattaforma. C’è la possibilità di cambiare il nome Bungie in un secondo momento. Se hai un nome che verrà completamente rimosso dal filtro, fino a quel momento si chiamerà “Guardiano + numero casuale”.

    Cosa sono gli amici di Bungie?

    Grazie al cross-play, puoi anche trovare e invitare giocatori da piattaforme diverse o fare nuove amicizie; il sistema si chiama “Friends of Bungie”. Con l’aiuto del nome Bungie, sta cercando giocatori che non si sentano a casa sulla sua piattaforma. Puoi farlo nel gioco o nel Finder di amici di Bungie.net.
    Vedrai quindi i tuoi amici Bungie nel menu del gruppo di lavoro. I clan funzionano già in modo simile in Destiny 2. Puoi anche vedere i guardiani del tuo clan quando salvano l’universo su altre piattaforme.

    Come invitare giocatori con il crossplay in Destiny 2

    Destiny 2 offre Task Force Finder su Bungie.net e tramite l’app ufficiale di accompagnamento. Questo funziona quindi su tutte le piattaforme con crossplay (in precedenza dovevi specificare la tua piattaforma e vedere solo i giocatori da lì). Nel gioco, hai anche la possibilità di inviare inviti a tutti i sistemi.

    Leggi  Destiny 2 nerd le tue armi migliori nella "ricerca infinita dell'equilibrio"

    Potete parlare tra di loro su più piattaforme in Destiny 2?

    Sì, ma sia la chat vocale che la chat di testo non saranno disponibili quando Crossplay verrà lanciato il 24 agosto.
    La chat vocale per il crossplay in-game sarà integrata poco dopo l’inizio della stagione 15. La chat di testo dovrebbe funzionare anche su console prima della prossima espansione (inizio 2022), come ora su Steam.

    Maggiori informazioni sulla stagione 15 in Destiny 2:

    • 7 cose che devi fare prima dell’inizio della nuova stagione 15 in Destiny 2
    • Destiny 2 ora avverte: “Riscatta i tuoi gettoni”; altrimenti spariranno per sempre.
    • 10 lezioni che Destiny 2 deve imparare per la stagione 15

    Bungie vuole che il crossplay sia equo per i giocatori di PC e console

    È così facile in PvE: Se giochi a contenuti PvE come scioperi, raid o semplicemente vuoi uscire sui pianeti con gli amici di Bungie, non ci sono restrizioni. In realtà esiste un “pool di matchmaking globale” che non fa differenza tra le piattaforme.

    Questo deve essere preso in considerazione in PvP: Per le normali partite del Crogiolo, degli Stendardi di Ferro, delle Prove di Osiride e anche di Azzardo, all’inizio si applicano diverse regole di crossplay:

    • I giocatori PC (Steam) vengono automaticamente accoppiati con altri giocatori PC. I giocatori su console (Ps4/5, Xbox One/X/S e Stadia) giocano insieme.
    • Bungie qui non differenzia in base al metodo di input, ovvero se si utilizza un controller o un mouse e Tatsurm su PC, ma solo la piattaforma.
    • Squadre miste di giocatori PC e console si trovano automaticamente nelle lobby PC. Quindi, se inviti un amico di Steam su PS4 e giochi al PvP, combatti altri Guardiani di Steam o task force miste.

    Secondo Bungie, è così che si bilanciano le lobby e si crea “una parità di condizioni”. Di recente, i responsabili della sandbox e delle armi in carica hanno affermato che i Guardiani con mouse e tastiera hanno maggiori vantaggi in Destiny 2 rispetto ai controller.

    Leggi  Fuori per l'evento di San Valentino: ecco perché Destiny 2 sta rompendo con la vecchia tradizione

    Quindi non devi preoccuparti di diventare improvvisamente foraggio per gli streamer che eseguono trucchi di magia con il mouse, purché tu voglia solo rimanere su console. Molti temevano anche che gli imbroglioni avrebbero aperto la porta alle console.

    I nuovi trucchi di Destiny 2 sono così cattivi che persino gli obiettivi sembrano innocui

    Tutte le nuove funzionalità e tempi di gioco incrociato a colpo d’occhio

    Il crossplay può farlo subito: Il crossplay inizierà il 24 agosto insieme alla Stagione 15 con queste caratteristiche:

    • Inviti multipiattaforma, multiplayer e matchmaking
    • I nomi di Bungie e gli amici di Bungie vengono forniti come caratteristiche
    • Nuova funzione di ricerca multipiattaforma e migliori impostazioni sulla privacy

    Quali altre funzionalità ci sono nel crossplay?

    • La chat vocale multipiattaforma arriverà più avanti nella stagione 15
    • Nell’inverno 2021 prima dell’arrivo della nuova espansione “Witch Queen”:
      • Bungie Name Change – Scegli un nome adatto in anticipo, altrimenti potrebbe chiamarsi Guradian #1234
      • Visualizzazione della chat di testo su console
      • Inserimento testo tramite tastiera USB su console (tastiera solo per chat)

    Puoi trovare tutte le informazioni ufficiali sul crossplay nella sua interezza qui su Bungie.net.

    Sei davvero pronto per il crossplay in Destiny 2? Sei contento che presto farai nuovi amici Bungie o riunirai vecchie squadre di soccorso su piattaforme che hanno perso le tracce? Il nome Bungie ti infastidisce perché ti piace cambiare il tuo ID o è una buona idea per ritrovarti rapidamente? Dicci la tua opinione nei commenti.

    Torna su